Partenza da Augusta Praetoria (Aosta)

Dalla piazza centrale di Aosta l’itinerario si snoderà prima verso ovest per sfiorare i primi importanti edifici storici, poi ad Avise, borgo strategico già in epoca romana e arroccato all’imbocco della Valdigne, piegherà in direzione contraria fino a raggiungere il forte di Bard. Aggirato questo imponente e articolato complesso fortificato, il tracciato riporterà i concorrenti ad Aosta su strade e sentieri sul lato opposto della Dora Baltea. Il fiume, figlio dei ghiacciai del Monte Bianco, è il liquido filo conduttore di un’innovativa manifestazione che atleti, supporter e accompagnatori potranno decisamente gustare. In tutti i sensi.