Fenis

Già abitato in epoca romana per lo sfruttamento dei giacimenti di pirite della zona, Fénis nel medioevo appartenne alla casata degli Challant, primi proprietari del castello più conosciuto e scenografico della Valle d’Aosta che, adagiato in una bella radura, fa bella mostra di sé con tutti gli elementi tipici dell’epoca medioevale: mura merlate e torri di avvistamento.